Opzioni binarie: Strategie semplici ed avanzate

migliori-strategie-opzioni-binarie

Per operare nel mercato delle opzioni binarie con successo è necessario avere una strategia, semplice o complessa che sia, che ci permetta di gestire al meglio il trading.

In questa sezione, abbiamo raccolto per te tutte quelle che funzionano: le abbiamo messe proprio tutte dalle più semplici alle più complesse. Spesso sono le strategie più semplici a dare i migliori risultati però guardale tutte e decidi tu stesso qual’è quella o quelle che ti piacciono di più.

Oltre a queste abbiamo deciso di distribuire gratuitamente la nostra strategia  per le opzioni binarie a 60 secondi che abbiamo chiamata “60 Vittoria, Grande Baldoria“.

Prima di iniziare ti ricordiamo ancora una volta che è fondamentale che affronti il trading binario con una strategia da seguire. Non aprire operazioni “ad muzzum”. MAI.

Strategie opzioni binarie vincenti esclusive

Le 2 strategie che seguono sono di nostra creazione. Non le troverai in nessun altro sito o blog che parla di opzioni binarie. Sono frutto di anni di esperienza e soprattutto di test che ci sono serviti per trovare le giuste configurazioni. Entrambe le strategie ti permetteranno di seguire il trend e di scegliere le migliori operazioni.

La prima (60 vittoria, grande baldoria) è più semplice se vogliamo perchè tutti i calcoli li fà un indicatore che dovrai installare nella piattaforma metatrader 4; sarà l’indicatore ad informarti con un pallino verde o rosso quando si verificano le condizioni per entrare a mercato. Tu invece dovrai diventare bravo a saper filtrare e selezionare i migliori ingressi possibili. Nel manuale che riceverai ti spieghiamo tutto in dettaglio soprattutto facendo attenzione a non farti tradare nelle situazioni di pericolo, come il mercato orizzontale.

La seconda (Trend amico) è un pò meno semplice perchè non si serve di un indicatore automatico, ma sarai tu stesso a stabilire il trend e gli ingressi seguendo pochi passaggi. Dovrai metterti il grafico davanti e “contare le candele” seguendo le regole che troverai nel manuale. La cosa bella è che, una volta capito come individuare un trend principale, andrai ad aprire opzioni binarie sempre a favore di trend. Le possibilità di perdere sono quindi minore. Per gestire al meglio la tua cassa inoltre troverai anche un foglio excel con il quale non ti farai male perchè puoi pianificare al meglio la tua attività di trading.

60 Vittoria, Grande Baldoria

Questa è la nostra prima strategia vincente che usiamo per le opzioni binarie a 60 secondi. Il suo nome è “60 Vittoria, Grande Baldoria” in onore di una famosissima frase usata nel gioco del blackjack :) . Il sistema consiste nello sfruttare i segnali che un software ci dà ed utilizzarli per fare trading sulle opzioni binarie a 60 secondi. Funziona anche su altri timeframe ma devono essere sempre di breve durata (massimo 15 minuti).

Abbiamo realizzato una pagina dedicata esclusivamente a questo sistema. Per avere maggiori informazioni sulla strategia e richiederla gratuitamente clicca l’immagine qui sotto oppure clicca qui.

Trend Amico

Finalmente dopo 2 anni di test abbiamo pubblicato la strategia per opzioni binarie che noi usiamo dal 2011 sulle opzioni binarie a 1,2 e 5 minuti. Il sistema si chiama “Trend Amico” ed è possibile riceverlo cliccando qui. Nel pacchetto che riceverai avrai il manuale ed il foglio excel per gestire al meglio la cassa.

Altre strategie di opzioni binarie

Finita la panoramica sulle nostre strategie esclusive, vediamo di parlare delle altre strategie di opzioni binarie che puoi usare.  Sono tutte funzionanti  però starà a te capire quali sono quelle che più si adattaton al tuo modo di fare trading e quali sono quelle che possono rischiare di farti perdere tutto il capitale investito. Di per se ogni strategia, che ha al suo interno una logica corretta e regole basate su elementi di trading universali, funziona. Il problema è che la strategia da sola non basta per guadagnare con il trading di opzioni binarie e in qualsiasi altra forma di trading (forex, borsa, azioni, etc.). Durante le sessioni di trading entrano in gioco altri fattori che le strategie non possono controllare; questi sono i sentimenti, la psiche dell’individuo, problemi tecnici eventuali (crash della connessione adsl, crash del pc, etc.), il tempo (vai di fretta? hai tempo per fare trading?), etc.

Abbiamo deciso di suddivedere le strategie in 3 categorie: strategie base, medie ed avanzate.

Strategie opzioni binarie base

Le strategie di base sono adatte per principianti ed in più sono molto semplici da capire ed applicare.

Strategia: La gabbia

strategie opzioni binarie la gabbia

La strategia base per opzioni binarie che presentiamo l’abbiamo battezzata “la gabbia” e presto capirai il perchè di questo nome. L’ obiettivo è quello di creare un’area di prezzo (valute, merci, azioni…) dentro la quale si và in guadagno rischiando pochissimo.

Vediamo un esempio di creazione della gabbie in un’opzione di tipo Alto/Basso (Su/Giu):

Decidiamo di acquistare un’opzione binaria per 100€ sul valore del cambio euro/yen che si trova a 96,9830 punti. La scandenza è a 2 ore, il guadagno del 80% con un rimborso del 10% (molti broker rimborsano una % dell’importo puntato se l’opzione è perdente). Noi pronostichiamo Alto (Su) e quindi facciamo un’operazione CALL.

Nella prima mezz’ora il cambio sale a 96,9860 e quindi ha avuto un movimento di 30 punti nella nostra direzione. Ecco che possiamo creare la gabbia con una seconda operazione.

Acquistiamo un’operazione dello stesso tipo della prima (stesso cambio euro/yen, stesso importo 100€, stessa resa e stessa scadenza) ma con il verso opposto, Basso (Giu) e quindi facciamo un’operazione PUT. Naturalmente il prezzo di partenza di quest’operazione sarà di 96,9860 (prezzo attuale).

A questo punto si potranno verificare 3 situazioni alla scadenza delle opzioni binarie da noi acquistate:

  1. Il prezzo finale è minore di 96,9830 quindi perdiamo la prima operazione, riceviamo il rimborso del 10% e vinciamo la seconda (80%). A conti fatti avremo 100 € della prima persa – 10 € di rimborso + 80 € della seconda vinta = 10 € di perdita
  2. Il prezzo finale si trova tra 96,9830 e 96,9860. E’ porprio dentro la nostra gabbia :). Vinciamo la prima (più Alto di 96,9830) e vinciamo la seconda (più Basso di 96,9860). Avremo 80 € + 80 € = 160 € di guadagno
  3. Il prezzo finale è maggiore di 96,9860 quindi vinciamo la prima operazione, perdiamo la seconda e riceviamo il rimborso. A conti fatti anche qui avremo 80 € – 100 € + 10 € = 10 € di perdita.

Come vedi a fronte di un investimento totale di 200 € ne stiamo rischiando solo 10 per cercare di vincerne 160.

Naturalmente questa strategia può essere usata anche in caso contrario. Se nella prima mezz’ora ad esempio il prezzo fosse sceso, avremmo potuto creare la gabbia per limitare le perdite.

Con la nostra strategia base non perderai mai il 100% dell’importo investito; anzi rischierai poco per vincere tanto. Il rapporto dell’esempio appena visto ci dice rischio 10 per vincere 160. Rapporto di 1:16.

Vuoi provare anche tu a creare la gabbia? Apri un conto su 24option (se ti senti pronto ad investire almeno 250 euro) e vedi se questa strategia ti piace.

Strategie opzioni binarie medie

Ecco un’altra strategia vincente per opzioni binarie che utilizziamo. Richiede forse un pò più di denaro perchè prevede poche operazioni ma mirate. Per il resto è anch’essa una strategia molto semplice da utilizzare che però richiede molta calma e pasienza nell’aspettare il momento giusto.  Se nulla bolle in pentola (anzi nel pentolone) non si opera :) .

Veniamo alla pratica.

Questa strategia per opzioni binarie sfrutta le notizie economiche che influenzano il mercato forex soprattutto. Quindi bisogna operare solo su opzioni binarie sul forex.

Per prima cosa bisogna collegarsi ad un buon sito che riporti un calendario economico chiaro, leggibile e completo. Noi consigliamo il calendario economico di forexpros che vediamo qui sotto.

Le notizie sono divise per giorni (che puoi vedere all’interno della barra grigia). Analizziamo adesso i campi di ogni singola notizia:

  1. Il primo campo indica l’orario. Per noi questo è importantissimo in quanto andremo ad operare in prossimità di quell’ora;
  2. Il secondo campo indica la nazione interessata e di conseguenza quali cross influenzerà la notizia stessa. Le notizie migliori sono quelle che riguardano gli stati uniti (USD) perchè il dollaro è presente in moltissimi cross;
  3. Il terzo campo è IL PIU’ IMPORTANTE. I simboli indicano quanta influenza avrà la notizia all’interno del mercato. Vietato operare a ridosso delle notizie da 1 toro rosso. I movimenti maggiori si avranno in prossimità di notizie da 3 tori rossi; vanno bene anche le notizie da 2 tori rossi;
  4. Il resto dei campi ci forniscono la descrizione della notizia e altri dati che a noi poco importano;

Solitamente una notizia influenza il mercato e crea un movimento per circa 1 ora a cavallo tra il prima e il dopo l’uscita della notizia stessa.

Il pentolone è l’unica delle nostre strategie per opzioni binarie che si basa su dati macroeconomici (le notizie appunto). A ridosso di una notizia da 2 o 3 tori rossi, ci sarà nel 90% dei casi un grosso movimento nel mercato. Adesso ci resta solo un problema: capire quale sarà il verso del movimento: salirà o scenderà il prezzo?

Per far questo ci occorrerà semplicemente osservare il grafico a 1 minuto sempre su forexpros del cross interessato. Non appena ci accorgiamo di un movimento da 10-15 punti verso una direzione poco prima o poco dopo l’uscità della notizia ecco che avremo individuato la direzione. Occorrerrà  quindi aprire un’opzione binaria verso quella direzione.

Vediamo all’azione il pentolone con un esempio:

Il calendario economico ci dice che alle 15:00 di oggi c’è un evento da 3 tori rossi in america. Decidiamo quindi di voler operare su Eur/Usd.

Alle 14:45 circa (15-20 minuti prima della notizia) iniziamo a monitorare il grafico a 1 minuto di eur/usd ed attendiamo un movimento degno di nota.

Alle 15:00 notiamo un movimento da 12 punti a salire e il prezzo và da 1.2700 a 1.2712.

Decidiamo quindi di aprire un’opzione binaria del tipo TOCCA/NON TOCCA per i prossimi 45 minuti con la quale prevediamo che il prezzo TOCCA quota 1.2725. Oppure una semplice operazione ALTO/BASSO con la quale prevediamo che il prezzo al termine dei 45 minuti sarà più ALTO dell’1.2712 dal quale stiamo partendo.

Nei prossimi 45 minuti il prezzo si trova a 1.2730 e le nostre operazioni sono andate a buon fine.

Ecco come abbiamo sfruttato il movimento causato da una notizia economica sul forex a nostro favore nelle opzioni binarie.

Strategie opzioni binarie avanzate

Trucchi e consigli per il trading di opzioni binarie

Non esiste alcun trucco, hack, trick e nessun’altra magagna nel trading con le opzioni binarie. Il nostro consiglio più grande è quello di diffidare da chi ti promette soldi facili sfruttando questi strumenti e soprattutto di utilizzare una strategia che hai appreso per bene. In effetti dal 2015 abbiamo scoperto un piccolo trucco che può darci un vantaggio (molto piccolo) ma che può diventare fondamentale ad esempio nelle opzioni binarie a 60 secondi. Se vuoi approfondire vai alla pagina opzioni binarie falla (clicca qui).

Per facilitarti l’approccio con le opzioni binarie e il rispettivo trading puoi seguire questi passi che ti proponiamo di fare per guadagnare con le opzioni binarie.